Visita alla Porziuncola
L’apice del misticismo Francescano

Itinerari 10 ott 2019

Oggi vi accompagneremo nella visita di Santa Maria degli Angeli.

Potrete raggiunger Santa Maria degli Angeli dalla Domus Volumnia è facilissimo e sono sufficienti 15 minuti di auto.
Uscire dal cancello del Residence prendere la strada principale che va in salita verso Perugia, dopo 500 mt. a sinistra vedrete l’ingresso della superstrada, prendete direzione Roma. Al bivio Cesena – Roma, prendere per Cesena. Al bivio Cesena – Assisi Foligno prendete Assisi e uscite a Santa Maria degli Angeli.


Vi si presenterà subito davanti a voi la Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli che protegge al suo interno la meravigliosa “Porziuncola” .
La Basilica è stata costruita nel 1569 da Papa Pio V, in circa 100 anni di lavori, rimodellata nel tempo anche a causa di forti eventi tellurici del 1832.

Prima curiosità che possiamo riferire è che imponente statua della vergine Maria, collocata sulla sommità della facciata, è alta ben 8,30 metri ed è stata realizzata dallo scultore ternano Guglielmo Colasanti in bronzo dorato e collocata nel 1930.
Altra curiosità che possiamo riferire è che il nome originale della città statunitense Los Angeles, fondata da Frati Francescani, è "El Pueblo de la Iglesia de Nuestra Señora la Reina de Los Angeles sobre la Porciuncula de Asís", ovvero "Città della Chiesa della Nostra Signora degli Angeli della Porziuncola di Assisi".

Entrati nella Basilica struggente per le dimensioni e commovente per l’energia che emana, troviamo la “Porziuncola” un luogo prediletto da San Francesco che qui visse, comprese chiaramente la sua vocazione, radunò i suoi primi fratelli e fondo l’Ordine dei Frati minori nel 1209, qui accolse e donò a Santa Chiara l’abito religioso dando inizio all’Ordine delle Povere Dame (Clarisse).
Qui si trova la “Cappella del Transito” dove Francesco scrisse “il Cantico delle Creature” e lo vide morire il 3 ottobre 1226.

Proseguendo all’interno si arriva al roseto senza spine. La leggenda narra che una notte Francesco preso da dubbi e rimorsi si gettò nudo nel roseto e al contatto con il corpo del santo perse tutte le spine e ancora oggi è un roseto senza spine. Osservando il roseto noterete delle mansuete tortorelle che con piccoli voli allieteranno il vostro passaggio.

Proseguendo ancora si entra nel museo composto da tre grandi sale contenenti reperti e opere d’arte di grandissima importanza.
All’uscita dalla Basilica lungo la strada che va ad Assisi ci piace farvi osservare la “Fontana delle 26 cannelle” anche detta “Fontana dei Pellegrini” voluta dalla famiglia Medici di Firenze nel 1450 per dissetare i circa 100 mila pellegrini che già in quel tempo visitavano la Basilica.
Un’immersione totale nella spiritualità francescana che sprigiona nel nostro cuore sentimenti di pace e fratellanza.

Ripresa l’auto, in 15 minuti sarete di nuovo alla Domus Volumnia, e dopo aver comodamente e gratuitamente parcheggiato e potrete sciogliere la stanchezza, se in estate con un bel bagno nella piscina con acqua salata e vasca idromassaggio calda esterna, se in inverno con una calda sala relax riservata esclusiva con sauna, bagno turco, vasca idromassaggio.

Una bella alternativa a cenare nel proprio appartamento è portarsi nel gazebo del giardino, fare una bella tavolata e mangiare con altri viaggiatori di paesi e culture diverse e scoprire la fratellanza umana, concetto molto caro a San Francesco.

Rientrati alla Domus Volumnia non troverete un ristorante, ma il "miglior" ristorante.

Infatti ogni appartamento ha la sua cucina, e una bella alternativa a cenare nel proprio appartamento è portarsi nel gazebo del giardino, fare una bella tavolata e mangiare con altri viaggiatori di paesi e culture diverse e scoprire la fratellanza umana, concetto molto caro a San Francesco.)

Non esitate a chiedere, in Reception vi aiuteremo in ogni modo, saremo gli “amici esperti del luogo” per suggerirvi le escursioni più belle e risolvere eventuali problemi ..
da noi nulla è standard, e sarà un piacere assecondare ogni vostra richiesta e piacere..
basta solo darci il tempo di agire !!!)

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@domusvolumnia.it